Eventi indimenticabili..
L'organizzazione di eventi è alla base dell' attività pubblicitaria ed ogni fase va curata nel dettaglio: dall' allestimento dell' evento alla promozione.
Il risultato risulterà soddisfacente sia in termini numerici che qualitativi.
In ogni progetto di comunicazione che lo preveda, l' organizzazione di eventi si colloca come ultimo e fondamentale passo che conduce ad un quantificabile successo commerciale.
Si deve saper valorizzare ogni happening mantenendo un rapporto virtuoso tra risorse e risultati.

AREE DI ATTIVITA':   Ideazione - Organizzazione - Ricerca location - Segreteria Organizzativa - Pubbliche relazioni - Hostess e modelle - Ufficio stampa - Rassegna stampa
NOSTRE COMPETENZE
1 Definire le date più idonee    2 Trovare location ideali e originali    3 Comunicare prima, durante e dopo l'evento    4 Ricercare possibili sponsor    5 Inviare inviti via posta e/o email     6 Transfer alle sedi delle convention    7 Proporre spettacoli di intrattenimento  8 Coordinare il servizio di catering  9 Organizzare le riprese video/fotografiche    10 Curare in dettaglio presentazioni multimediali     11 Creare allestimenti e scenografie    12 Curare la regia dell'evento in generale    13 Segreteria organizzativa con hostess    14 Realizzare i materiali a supporto   15 Gestire il dopo evento per valorizzare i risultati ottenuti e completare gli obiettivi.
ARTIST ROSTER
Ian Paice

Ian Paice (nome completo Ian Anderson Paice) (Nottingham, 29 giugno 1948) è un batterista britannico. È uno dei batteristi più conosciuti nella scena musicale rock, divenuto famoso come membro dei Deep Purple. Molto creativo e brillante interprete di lunghi assoli, è considerato uno dei migliori batteristi rock di sempre, con un suono e uno stile unico evidentemente influenzato dalla musica jazz.
Don Airey

Donald Smith Airey, detto Don (Sunderland, 21 giugno 1948), è un tastierista e compositore britannico celebre per essere stato lo storico membro della band hard rock Whitesnake, e, dal 2002, come componente dei Deep Purple. Ha suonato con molti dei più importanti gruppi hard rock e heavy metal dagli inizi degli anni settanta fino a oggi. Ha collaborato per le parti di tastiera in oltre 200 album.
Bernie Mardsen

Bernard John "Bernie" Marsden (Buckingham, 7 maggio 1951) è un chitarrista e cantante inglese noto principalmente per la sua collaborazione con gli Whitesnake. Insieme al cantante David Coverdale ha co-scritto alcuni classici del gruppo come Fool for Your Loving e Here I Go Again.
Nel 1978 rifiuta un'offerta di Paul McCartney per aggregarsi agli Wings, preferendo unirsi agli Whitesnake.
Rick Wacheman

Richard Christopher Wakeman, più noto come Rick Wakeman (Perivale, 18 maggio 1949), è un tastierista e compositore britannico, fu esponente del progressive rock degli anni settanta. Oltre che per una brillante carriera da solista, è noto soprattutto per aver fatto parte degli Yes nel periodo d'oro della band, primi anni settanta, contribuendo alla realizzazione di album come Fragile, Close to the Edge e Going for the One.
Clive Bunker

Clive William Bunker (Luton, 30 dicembre 1946) è un batterista britannico. Fu il primo batterista del gruppo storico rock dei Jethro Tull. Ha contribuito ai primi 4 album del gruppo, compreso Aqualung, abbandonando la band nel 1972. Nel 1974 Bunker entrò a far parte dei Blodwyn Pig, la band formata da Mick Abrahams dopo il suo abbandono dei Jethro Tull nel 1969.
Neil Murray

Philip Neil Murray (Edimburgo, 27 agosto 1950) è un bassista britannico. Inizialmente batterista, ha cambiato in seguito strumento passando al basso, per il quale è noto nell'ambito dell'hard rock e dell'heavy metal. Nel 1978 entra nel giro degli Whitesnake e viene assunto da David Coverdale in persona per la nuova formazione. Lasciò questo gruppo in seguito, nel marzo 1982, dopo 7 album ed altrettanti tour mondiali.
New Entry 2022

HIGWHAY TO THE DREAM
by
STARLIGHT Italians Nightwish

Starlight Italians Nightwish è un progetto che dà vita a concerti dal vivo e spettacoli teatrali di grande impatto acustico e visivo, replicando le suggestive atmosfere evocate dalla band finlandese NIGHTWISH a cui è ispirato.

Il genere symphonic-metal è caratterizzato dall'unione della musica sinfonica orchestrale-classica all'heavy metal a cui si aggiunge la voce lirica tipica dell'opera.

 

Biografia

Il progetto Starlight Italians Nightwish prende forma nel settembre 2018 raggiungendo pian piano la perfetta "quadratura" con l'inserimento nello staff di musicisti di indubbio valore e tecnica cristallina, doti queste indispensabili data l'eccezionalità delle musiche proposte. Le parti vocali eseguite da una voce assolutamente unica, sono sapientemente miscelate con un lavoro di chitarra tagliente ma mai eccessivo che crea situazioni di alternanza eufonica/groove/potenza.

Esperienza

Tutti i componenti del gruppo sono professionisti di grande esperienza, provenienti da vari generi musicali. Sono in gran parte polistrumentisti e compositori, nonchè cantanti professionisti.
Recentemente sono stati inseriti nell'organico anche strumenti importantissimi per questo genere, quali il violino, il flauto e la cornamusa irlandese. Anche una voce maschile di grande potenza affianca la soprano frontwoman nell'esecuzione dei brani dove questa è prevista.
La combinazione di tutti questi elementi porta a vivere live e spettacoli teatrali di grande impatto acustico e visivo, replicando le epiche atmosfere evocate dalla band originale

Discografia

Gli Starlight Italians Nightwish hanno anche una propria produzione discografica di brani composti con l’ausilio dei vari musicisti/compositori che si sono susseguiti nel tempo o che fanno attualmente parte del progetto. Pur rimanendo sempre all'interno dei canoni stilistici del Symphonic Metal, nei brani di propria produzione sono stati aggiunti o modificati importanti elementi di questo sound, creando un'ottima combinazione musicale di tre stili con caratteristiche particolari: musica heavy metal, arrangiamenti sinfonici, voce lirica femminile, e ognuno esprime la “visione” musicale del genere nell’interpretazione dei musicisti di quel particolare momento.

Recensione

Starlight Italians Nightwish sta definendo un sigillo, un vero e proprio marchio su questo tipo di suono:
lo stile è la caratteristica principale, mentre l'eleganza nella composizione e il sottile stile barocco si uniscono a notevoli sfumature neoclassiche, portando eufonia e pathos ai massimi livelli.
SPOT Presentazione
CHIUDI
OFFICIAL WEB SITE
INFO
Sede Legale:
MBorganization
Via Francesco Lippi, 7/11- 60019 Senigallia - AN

Sede Area Nord:
MBorganization
Piazzale Bacone, 12 - 20126 Milano - MI

CONTATTI
Tel.  +39.02.954.20.53.30
SOCIAL
Copyright © 2008MBorganization  -   All right Reserved   I  P.I.V.A.IT02386820423  I  C.C.I.A. Ancona R.E.A.183772 I  Privacy Copyright
Powered by
Menu